Il blog di comunicazione del Dip. di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari “Rodolfo Paoletti” della Statale di Milano


  • Le vescicole extracellulari plasmatiche: un potenziale rivoluzionario nel glioblastoma e nella biopsia liquida

    Le vescicole extracellulari plasmatiche: un potenziale rivoluzionario nel glioblastoma e nella biopsia liquida

    Il glioblastoma, la forma più aggressiva di tumore cerebrale, rappresenta una sfida medica a causa delle limitate opzioni di trattamento e rapida progressione. Gli sviluppi nella ricerca stanno aprendo nuove vie diagnostiche e terapeutiche, e tra queste emergono le vescicole extracellulari plasmatiche (pEV). Queste minuscole sfere membranose vengono rilasciate dalle cellule in tutti i fluidi corporei, incluso il sangue, diventando un’area di interesse particolare nella…

  • Da scarto agroalimentare a integratore nutraceutico: un estratto di prugna per la steatosi epatica? 

    Da scarto agroalimentare a integratore nutraceutico: un estratto di prugna per la steatosi epatica? 

    “Malattia del fegato grasso associata a disfunzione metabolica (MASLD)” è il termine suggerito nel 2020 per riferirsi alla malattia del fegato grasso correlata alla disregolazione metabolica sistemica. La MASLD è una causa comune di malattia epatica cronica in tutto il mondo e sta diventando la malattia epatica cronica più comune nei paesi industrializzati occidentali dove…

  • Gli effetti nocivi delle nanoplastiche nell’era del Plasticene

    Gli effetti nocivi delle nanoplastiche nell’era del Plasticene

    Dal secondo dopoguerra l’intensa crescita economica dell’Italia ha favorito il raggiungimento di alti livelli di benessere e la massiva produzione di beni di consumo per l’intera popolazione. Di questi ultimi, la plastica e i suoi derivati hanno portato al benessere di massa e alla modernizzazione della vita quotidiana, modificando abitudini e stili di vita.  La…

  • Nuove strategie per il trattamento dell’ipercolesterolemia familiare

    Nuove strategie per il trattamento dell’ipercolesterolemia familiare

    Le malattie cardiovascolari sono tra le principali cause di morte nel mondo; elevati livelli di lipidi circolanti, sia per causa genetica, sia per lo stile di vita scorretto, sono tra i principali fattori causali associati alla comparsa di infarto al miocardio e ictus. Da circa un secolo, la ricerca di base preclinica e la farmacologia…

  • Deficit genetico di LAL: verso il sistema immunitario… e oltre!

    Deficit genetico di LAL: verso il sistema immunitario… e oltre!

    Ciao a tutti! Mi chiamo Federica Cetti e sono al secondo anno di dottorato in Scienze Farmacologiche Biomolecolari, Sperimentali e Cliniche presso l’Università degli Studi di Milano, sotto la supervisione di Monica Gomaraschi. Uno dei progetti di cui ci occupiamo, in collaborazione con la Fabrizia Bonacina, riguarda lo studio del deficit di una particolare proteina,…

  • Ricerca dei fattori diagnostici e predittivi dell’angiopatia amiloide cerebrale

    Ricerca dei fattori diagnostici e predittivi dell’angiopatia amiloide cerebrale

    L’angiopatia amiloide cerebrale (CAA) è la principale causa di emorragie intracerebrali negli anziani, e un importante fattore nel declino cognitivo correlato all’invecchiamento (1). La malattia si caratterizza per la deposizione patologica di proteina β-amiloide nella tunica media e avventizia dei vasi leptomeningei e corticali cerebrali, predisponendo a lesioni i vasi sanguigni interessati. La proteina accumulata…

  • Ruolo delle vescicole extracellulari nell’interazione cuore-cervello

    Ruolo delle vescicole extracellulari nell’interazione cuore-cervello

    Le malattie cardio e cerebrovascolari sono la principale causa di morte nei paesi sviluppati rappresentando, come certificato dall’organizzazione mondiale della sanità, circa un terzo dei decessi globali. L’insorgenza ed evoluzione delle patologie cardio e cerebrovascolari dipendono da fattori di rischio non modificabili – sesso, età, familiarità – e da quelli modificabili, come la dieta, il…

  • Ergotioneina: una molecola chiave per la salute cellulare

    Ergotioneina: una molecola chiave per la salute cellulare

    L’importanza dei tiochetoni, come ad esempio il glutatione, è ben consolidata nell’ambito della fisiologia cellulare e dell’omeostasi ossidoriduttiva. Queste sostanze svolgono un ruolo fondamentale nella neutralizzazione dei radicali liberi e nella protezione delle cellule dai danni ossidativi, contribuendo così a mantenere la salute cellulare e a prevenire molteplici patologie legate allo stress ossidativo. Nel contesto…

  • Le reti che intrappolano i neuroni: che ruolo hanno nello sviluppo cerebrale?

    Le reti che intrappolano i neuroni: che ruolo hanno nello sviluppo cerebrale?

    L’essere umano può imparare per tutta la vita grazie alla plasticità cerebrale, la capacità del sistema nervoso centrale di promuovere cambiamenti strutturali e funzionali in risposta agli stimoli esterni, come quelli ambientali, e a quelli interni, come condizioni patologiche. Nonostante questo, tutti sappiamo che i bambini apprendono molto più facilmente e velocemente degli adulti, che…

Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031